Amicos.it - L'amico che ti aiuta nel Fai da Te quotidiano
L'amico che ti aiuta nel Fai da Te

Amicos.it >> Giardino
Come Preparare il Terreno per Coltivare Frutta e Verdura
Ecco tutto quello che c'è da fare per avere un terreno produttivo.
Abbiamo realizzato questa guida con lo scopo di aiutarti a capire meglio come poter sistemare la cosa per quanto concerne questo specifico argomento:

Preparare il Terreno per Coltivare Frutta e Verdura

Pensiamo che sia realmente di tuo interesse e proprio per questo motivo vogliamo darti più informazioni possibili con il fine ultimo di aiutarti concretamente.

Preparare il Terreno per Coltivare Frutta e Verdura

Come coltivare frutta e verdura
Scopriamo alcune semplici cosa da fare, per preparare il terreno, da poter utilizzare successivamente per la coltivazione di frutta e verdura.

Le 2 P: Pianificazione e Preparazione
Frutta e verdura crescono sempre meglio in un terreno ben drenante e in una posizione soleggiata. Migliorare la struttura del suolo incorporando materia organica, compost o letame ben marcio. Per quanto concerne il terreno duro, questo può essere scavato grossolanamente durante l'inverno ed esposto alle gelate che in seguito aiuteranno a disgregarlo.

Riparare le piante dal vento
Il vento è il vero nemico delle piante da frutta e da verdura e quindi meglio evitare di coltivare la frutta o la verdura in luoghi fortemente esposti al vento oppure è saggio creare delle barriere frangivento usando schermi artificiali (Schermi divisori e protettivi per Giardino) o piantando siepi nelle zone limitrofe alla verdura e alla frutta che stiamo coltivando.

Prima di piantare, liberate l'area dalle erbacce zappando o scavando, o usando un diserbante, ma assicuratevi di seguire le istruzioni del produttore, che normalmente sono scritte nella confezione stessa.

Quando pianifichi cosa coltivare, non dimenticare di prendere in considerazione ciò che a te e alla tua famiglia piace mangiare!
Una buona idea è quella di ruotare le colture ogni anno, per ridurre l'accumulo di parassiti e malattie nel terreno.

Le specie coltivate in contenitore dovrebbero essere piantate in giardino alla stessa altezza del vaso. Controlla che il livello sia giusto mettendolo nella buca che hai scavato prima di rimuovere la pianta dal suo contenitore.

Quando le piante si stabiliscono, è una buona idea mettere una spessa pacciamatura intorno ad esse. Questo conserverà l'umidità e il calore e aiuterà a tenere a bada le erbacce.

Cure successive
Le piante da frutta e da verdura devono essere ben annaffiate e nutrite regolarmente, usando un fertilizzante a lento rilascio o un liquido, come un mangime per pomodori. Seguire sempre i consigli sulla confezione del seme o sull'etichetta della pianta.
Inoltre è una buona idea conservare le etichette in modo da poter fare riferimento a qualsiasi consiglio specifico per la cura delle piante anche in un secondo momento.
Correlati

> Schermi divisori e protettivi per Giardino

Grazie per aver letto la nostra guida e speriamo realmente, che tu abbia trovato una soluzione, per risolvere il tuo problema.

Aggiungi il nostro sito tra i tuoi bookmarks preferiti, per risolvere tanti problemi riguardanti la cura della tua auto, il giardino, la casa, la tecnologia e tantissime altre cose.

Buona giornata e grazie ancora per la visita.

A proposito di Coltivazione, vedi anche:
Dalla Categoria Giardino
Come Coltivare i Cavoli
Tutto sui Cavoli: dalle origini alla coltivazione.
Come Rimuovere il Giallo che si Forma nella Plastica di Tavoli e Sedie da Giardino
Ecco come eliminare l'ingiallimento della plastica dai mobili del giardino.
Come Coltivare la Carota
Ecco la Carota: Dalla sua coltivazione ai valori nutrizionali.
Come Coltivare il Carciofo
Alla scoperta del Carciofo, tra origini, proprietà e coltivzione.
Come Coltivare il Cardo
Tutto quello che vuoi sapere sul Cardo e un po' di più.

Attenzione Richiesta
I Nostri Contenuti sono creati a scopo di intrattenimento. In nessun caso ci riterremo responsabili per i danni che da essi potrebbero derivare a persone o cose, sia applicando i nostri suggerimenti e i nostri metodi in modo corretto, che scorretto. L'utente, visitatore, lettore è stato avvisato.
^^